Perché l’euro ha bisogno di politiche redistributive. La proposta di Philippe Van Parijs

Le recenti strategie messe in atto dalla BCE per stabilizzare l’euro, come anche le nuove richieste provenienti dalle “periferie” europee per politiche economiche oltre l’austerità, rendono attuale più che mai la domanda circa i cambiamenti necessari affinché l’unione Philippe-Van-Parijs per Demostenemonetaria ritorni a essere un elemento di integrazione e non rappresenti, come è ormai nell’immaginario di molti, un gioco in cui in pochi ci hanno guadagnato ed in molti perso.

Confrontando le caratteristiche dell’Eurozona con l’unione monetaria statunitense basata sul dollaro, Philippe Van Parijs ha proposto una strategia da lui stesso definita “quasi-americana” per la moneta unica europea. Una strategia che richiede un incremento significativo dei trasferimenti compensativi tra gli stati europei. La sua proposta consiste in un eurodividendo da distribuire periodicamente a ciascun residente europeo e finanziato attraverso una quota dell’imposta sul valore aggiunto. Continua a leggere

Reddito di base incondizionato 2015: un anno di incontri e conferenze

 

Dopo un 2013 e un 2014 di costante semina, con il raggiungimento in Svizzera delle firme necessarie per un referendum sul reddito incondizionato di cittadinanza e la grande mobilitazione dell’Iniziativa dei Cittadini europeibi make poverty history 2 per il reddito di base incondizionato, che ha raccolto moltissime firme (sebbene non il milione necessario) il 2015 si presenta come un anno in cui curarsi di questi semi, per non far perire, ma anzi accrescere il dibattito e il Continua a leggere

DEMOSTENE, Basic Income, Sviluppo Umano

basic income

Tra gli strumenti necessari ad un effettivo sviluppo umano DEMOSTENE Centro Studi ritiene fondamentale che nessun essere umano si trovi mai, in nessun momento della sua esistenza, in uno stato di destituzione tale che la sua vita sia meramente centrata sul problema di come coprire i bisogni biologici più elementari dell’esistenza. Perché un autentico sviluppo umano abbia luogo è necessario che ciascuno possa contare su una base economica sicura, una base che possa liberare del tempo e delle energie da indirizzare verso il proprio sviluppo come uomo, verso la realizzazione di una vita significativa per se stessi e per gli altri.

Continua a leggere