YouCareOn

In un momento in cui il mercato dell’innovazione e del lavoro sembra sempre più ostile per i giovani, una risposta concreta ed efficace potrebbe arrivare da quelle discipline tecnico-scientifiche che si trovano raggruppate sotto l’acronimo STEM: scienza, tecnologia, ingegneria e matematica. Secondo i dati raccolti da Open Evidence  nel futuro si creeranno opportunità lavorative in Europa per 2,8 milioni di nuovi professionisti specializzati in discipline scientifiche con 2,7 milioni di nuovi posti di lavoro associati.  Continua a leggere

Annunci

Facciamo chiarezza: quattro parole su Reddito di Cittadinanza e dintorni

UBI it's forwarddi Emanuele Murra 

Dopo l’exploit alle urne del M5S l’argomento onnipresente in ogni trasmissione politica è diventato il reddito di cittadinanza, sia nella proposta di legge già definita durante la scorsa legislatura dal movimento, sia nel “rilancio” fatto da Beppe Grillo sul suo blog di un reddito come diritto di nascita. Sebbene entrambe queste proposte si fregino nel linguaggio comune della dicitura “reddito di cittadinanza”, si tratta di misure molto diverse.

Continua a leggere

Mothers in Action, opportunità SVE

Siamo lieti di annunciare che il nostro Centro Studi è beneficiario di un progetto di Servizio di Volontario Europeo (SVE).

Il progetto sarà realizzato in partenariato con Siderea (IT), Interalia (GRE), Jovesolides (SPA).

Il progetto prevede:

  • l’accoglienza di 2 giovani volontari a Latiano presso la Cooperativa Siderea che supporteranno la cooperativa in attività ludico-ricreative per 6 mesi (dal 22 Aprile al 22 ottobre). Sidera è impegnata in attività di supporto a gestanti e madri con figli a carico;
  • L’invio di 2 giovani pugliesi ad Atene per 6 mesi (1 Giugno – 1 Dicembre) ospitati dall’associazione Interalia. Anche ad Atene i volontari coinvolti sopporteranno Interalia in attività ludico-creative rivolte a donne vittime di violenza.

Continua a leggere

Si terrà il 7 aprile presso le Officine Ergot il III incontro dei Local Support Group del progetto Erasmus+ “Sharing Good Practices for Social Innovation” #SI4SI

“Change will not come if we wait for some other person or some other time. We are the ones we’ve been waiting for. We are the changethatweseek”  (B. Obama).

Aggiornamento 22 Marzo 2018

Si terrà nel pomeriggio del 7 aprile alle Officine Ergot il Terzo Local Support Group (LSG) del progetto “Sharing Good Practices for Social Innovation”, finanziato dal Programma europeo Erasmus+.

Gli incontri sono uno spazio di confronto e apprendimento non-formale fra giovani e attori vari, dei workshop e forum d‘ispirazione aperti a tutti coloro che siano interessati a discutere di bisogni sociali, comprendere meglio cosa significa in concreto innovazione sociale e sviluppare competenze per tradurre le proprie idee in progetti. Continua a leggere